CAROTE GLASSATE CON SPEZIE E ROSMARINO

Non avrei mai pensato che questo piatto potesse piacere a casa mia, i piatti troppo particolari, dolci e salati insieme, di solito non piacciono…..invece queste carote glassate hanno avuto un successone!! 
Dopo averle fatte per ben tre volte ed essermi sentita dire: “queste carote sono proprio buone!! Mi piacciono!”
Ho pensato che era arrivato il momento di condividere con voi questa ricetta.

La ricetta è tratta dal libro “Vegetariana” di Martha Stewart, un libro con oltre 200 ricette vegetariane, vegane, senza glutine e per diete speciali. Ci sono piatti leggere, preparati con ingredienti freschi, tanti consigli, ogni ricetta è corredata da una fotografia…E’ un libro per tutti coloro che amano il cibo, per tutti quelli che vorrebbero mangiare o vorrebbero iniziare a mangiare più verdure e meno carne.
Ricette tradizionali, ricette esotiche, ricette per tutte le stagioni….insomma ce n’è per tutti i gusti e questa è una delle tante.

La ricetta originale prevede la preparazione con carote di diverse sfumature di colore e con i ciuffi. Io ho utilizzato solo carote arancioni con i ciuffi, erano proprio delle dimensioni giuste per essere cucinate intere. Altre volte ho utilizzato carote normalissime tagliate a metà nel senso della lunghezza.
Rispetto all’originale ho diminuito lo zucchero e cotto le carote sul fuoco, anzichè nel forno a 190° per 20-25 minuti. Voi potete utilizzare il tipo di cottura che volete, ma vi consiglio di provarli, perchè ne rimmarrete veramente stupiti.
Le carote si cuociono in un mix di aceto, miele e spezie intere: anice e pepe, pepe rosa, bianco o nero.

Ricetta per 4 persone:
900 g di carote sottili, se possibile ancora con una parte del gambo ancora attaccato
2 cucchiai di zucchero di canna (la ricetta ne prevede 3 cucchiai pieni)
1 cucchiaio + 1 cucchiaino di aceto di vino bianco
2 cucchiai di miele
1 cucchiaino di pepe in grani
2 cucchiai di olio extra vergine di olive
2 rametti di rosmarino
1 anice stellato intero

Preparazione:
Pelare e spuntare le carote, lasciando una parte di verde.
In una grossa pentola di acqua bollente salata, sbianchire le carote, finchè sono cotte, ma ancora croccanti, ci vorranno circa 4 minuti. 
Scolarle e farle raffreddare-
In una ciotola sbattere insieme lo zucchero di canna, l’aceto, il miele e i grani di pepe.
In una grossa padella antiaderente mettere l’olio, le carote, il rosmarino e l’anice stellata, cuocere per 5 minuti mescolando.
Aggiungere il mix di miele, salare, portare a bollore, fare insaporire bene le carote e fare cuocere a fuoco basso per 20-25 minuti, finchè le carote saranno caramellate, mescolando di tanto in tanto.
Se lo si desidera aggiungere olio crudo (io non l’ho messo)  e servire.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *