BISCOTTI AL CIOCCOLATO, NOCCIOLE E CANNELLA

Ed eccoci arrivati alla fine di tutte le feste!!
“Epifania tutte le feste si porta via!!”
Ed io saluto queste giornate
di mangiate…

di dolci….
di pranzi….
di cene…..
di creme di mascarpone…
di panettoni…
di pandori…..
di bellissime compagnie…
di bellissimi momenti passati con i familiari…
di amicizia…
di risate…
di magiche atmosfere…

Come sapete tra qualche mese cambieremo casa, la “nostra” casa, e momentaneamente, abbiamo dovuto lasciare quella vecchia e  trasferirci nell’appartamento di una nostra amica. 
Vederla vuota, mette un po’ di malinconia e di tristezza, soprattutto dopo aver trascorso quasi 20 anni e aver passato bellissimi momenti: 
i primi mesi del nostro matrimonio…
la nascita delle nostre figlie…
le feste passate con la famiglia…
il nostro primo amico cagnolino Tita…
ed ora la nostra Mila…che poverina in questi giorni è triste, perchè spesso da sola… ma non ti preoccupare tra poco torneremo…
ma anche momenti un po’ tristi…

Malinconia che passa subito, pensando a quando finalmente saremo nella casa dei nostri sogni!!

Appena arrivata nell’appartamento, purtroppo ero senza forno, ma appena ho potuto ho preparato questi deliziosi biscotti; avevo ancora degli albumi avanzati e questa ricetta è  una delle tante per smaltire gli albumi, altre le trovate quiquiqui oppure qui.
La ricetta è tratta dal libro di Ernst Knam “Dolce dentro”, ho fatto delle modifiche, come sempre, ma questa volta, alcune sono volute, altre no.
Ho sostituito la farina di mandorle con quella alle nocciole (e questo è stato voluto) mentre il procedimento della ricetta è diverso… semplicemente perchè non avendo letto con precisione la ricetta , ho utilizzato tutto lo zucchero mentre una parte bisognava tenerla per dopo.
La ricetta prevede l’utilizzo della massa di cacao, che io non avevo ed ho sostituito con cioccolato fondente.

Ricetta:
ingredienti:
50 g di cioccolato fondente
250 g di nocciole frullate
200 g di zucchero semolato
50 g di albume
50 g di zucchero a velo
una punta di cucchiaino di cannella
Preparazione:
In una ciotola sciogliere il cioccolato nel microonde oppure in un pentolino a bagnomaria.
Nel frattempo, impastare la farina di nocciole con lo zucchero e gli albumi.
Quando gli ingredienti saranno amalgamati, unire la cannella e il cioccolato fuso.
Su un piano di lavoro tirare l’impasto ad uno spessore di circa 4-5 mm, ricavare i biscotti con un coppapasta e disporli su una placca foderata di carta forno.
Coprire con altra carta forno e lasciare riposare per una notte a temperatura ambiente.
Il mattino dopo, cuocere per 10 minuti a 220°.
Colazione assicurata e spaziale.


Ecco non potevo finire queste feste da cittadina “varesina” senza lasciarvi questa fantastica ricettina di biscotti.

Allora all’opera e la colazione sarà assicurata!!

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.